Ultime notizie

Mercoledì, Febbraio 8, 2023
L’uso di inibitori della 5α-reduttasi, farmaci indicati per l’iperplasia prostatica benigna e l’alopecia androgenetica, sembra associarsi a un aumentato rischio di depressione, ma non di demenza e suicidio.
A rilevarlo è uno studio di coorte basato sui registri nazionali svedesi, che...
Martedì, Gennaio 31, 2023
Un’analisi di disproporzionalità, condotta sui dati di segnalazione spontanea raccolti dall’Adverse Event Reporting System della FDA (FAERS), ha rilevato una potenziale associazione tra l’uso di coniugati farmaco-anticorpo nei pazienti oncologici e la comparsa di sepsi.
Lo...
Martedì, Gennaio 24, 2023
Secondo uno studio di coorte l’uso di buprenorfina come trattamento sostitutivo per la tossicodipendenza da oppioidi durante la gestazione si associa a un minor rischio di reazioni avverse neonatali rispetto al metadone.
Lo studio, che ha incluso 2.548.372 donne in gravidanza...
Mercoledì, Gennaio 18, 2023
L’esposizione a farmaci agonisti del GLP-1 sembra associarsi a rari casi di neoplasie tiroidee benigne e maligne, neoplasie pancreatiche maligne e apudomi.
Lo suggerisce un’analisi di disproporzionalità, condotta sulle segnalazioni raccolte tra il 2004 e il 2021 dal FAERS (il...
Giovedì, Gennaio 12, 2023
L’assunzione di farmaci per il disturbo da deficit d’attenzione e iperattività (ADHD) non sembra aumentare il rischio di eventi avversi cardiovascolari.
Lo suggerisce una revisione sistematica con metanalisi di 19 studi osservazionali, per più di 3,9 milioni di partecipanti, che ha...
Giovedì, Dicembre 29, 2022
L’uso di farmaci inibitori del checkpoint immunitario come immunoterapia nel trattamento dei tumori maligni si associa a un aumento del rischio di insufficienza renale acuta.
Lo segnalano una revisione sistematica con metanalisi di 79 studi clinici randomizzati per un totale di 50....
Venerdì, Dicembre 23, 2022

La frequenza di anafilassi dopo la somministrazione di un vaccino anti COVID-19 è bassissima.

Giovedì, Dicembre 22, 2022
Secondo uno studio caso-controllo su 1.356 pazienti che hanno ricevuto vancomicina per via parenterale per almeno una settimana, l’età inferiore ai 50 anni e le alte dosi di farmaco in circolo sono fattori di rischio per lo sviluppo di una reazione da farmaco con eosinofilia e sintomi...
Martedì, Dicembre 20, 2022

A seguito della segnalazione di alcuni casi di herpes zoster dopo la somministrazione di un vaccino anti COVID-19, ricercatori statunitensi hanno analizzato una coorte di 2.039.85 soggetti sottoposti a vaccinazione per concludere che la frequenza di riattivazione di herpes zoster dopo vaccino...

Venerdì, Dicembre 16, 2022

Riceratori italiani hanno analizzato i 71.000 tweet scritti in Italia da febbraio a marzo 2021 nei quali era presente il termine vaccino anti COVID-19.

80.211.154.110